Home Tag
Tag: Guerra civile
in: Documentazione [vedere tag di tutte le sezioni]
Documento

Madonna di Lourdes

La Madonna di Lourdes è particolarmente legata ad una pagina commovente della storia dell'Opus Dei: la conclusione del passaggio dei Pirenei che San Josemaría fece nel 1937, con diversi suoi figli ed altri, durante la guerra di Spagna. Storia delle apparizioni 1858. Nel sud della Francia, alle [...]
Tag: Guerra civile, Passaggio dei Pirenei, Josemaría Escrivá, Madonna
Documento

1931-1932: La Seconda Repubblica e l’anticlericalismo Spagnolo

- L’avvento della Seconda Repubblica, 1931 - L’anticlericalismo spagnolo - L’incendio dei conventi, 1931 - La legislazione anticlericale del governo provvisorio - L’assemblea Costituente e la Costituzione - La reazione di Josemaría Escrivá al crescente anticlericalismo - Lapidazione con Ave Maria L’avvento della Seconda Repubblica, 1931 Quando il re Alfonso XIII Primo de [...]
Tag: Malattia, Guerra civile, Storia, Madrid, Povertà, Politica, Juan Jiménez Vargas, Membri dell'Opus Dei
Documento

1928-1930: la nascita dell’Opus Dei. Situazione sociale, economica e politica in Spagna

Josemaría Escrivá, nato a Barbastro, nel nord-est della Spagna, nel 1902, fu ordinato sacerdote a Saragozza nel 1925. A metà aprile del 1927 si trasferì nella capitale, Madrid, per studiare per conseguire un dottorato in legge. Allo stesso tempo lavorava come sacerdote assistente presso la [...]
Tag: Fondazione dell’Opus Dei, Guerra civile, Storia, Madrid, Isidoro Zorzano, Donne dell'Opus Dei, Nome Opus Dei
Documento

1928-1936: I primi anni dell’Opus Dei. Indice dei contenuti

Quello che segue è un resoconto sintetico dei primi anni Dell’Opus Dei, inserito nella situazione storica sociale e politica della Spagna del tempo. E il riassunto dei capitoli 1 e 3-12 del libro Uncommon Faith: The Early Years of Opus Dei 1928 to 1943 (Una [...]
Tag: Guerra civile, Storia, Gioventù, Opus Dei
Documento

San Josemaría Escrivá durante la guerra civile spagnola

Oggi noi viviamo - così sembra – in una società amante della pace. Probabilmente gli uomini di oggi si sono stancati delle guerre provocate in genere da pochi individui, per lo più mossi da interessi meschini. Guerre che portano morti e tremende distruzioni... e [...]
Tag: Guerra civile, Passaggio dei Pirenei, Perdono
Documento

Che relazioni aveva Escriva con il Dott. Suils? Perché si rifugiò in una clinica psichiatrica?

Angel Suils Pérez era nato nel 1906 a Logroño, in una famiglia originaria dell’Aragona settentrionale. Frequentava lo stesso istituto scolastico di San Josemarίa quando gli Escrivà si trasferirono nella capitale della Rioja. Suo padre era medico e assistette la madre di San Josemarίa nel 1919 [...]
Tag: Guerra civile, Storia, Opus Dei
Documento

I fedeli dell’Opus Dei patirono qualche tipo di persecuzione o di rappresaglia politica?

Pedro Casciaro era figlio del Presidente del Fronte Popolare di Albacete e durante il suo soggiorno a Burgos fu oggetto di una grave denuncia da parte di un antico conoscente della sua famiglia. Non lo si accusava di niente di personale, se non del fatto [...]
Tag: Guerra civile, Opus Dei, Politica
Documento

Ebbe contatti a Burgos con Franco o con membri importanti del Franchismo?

Con Franco non ebbe nessun contatto. Né tanto meno con persone importanti del franchismo. Aveva incontrato Ramón Serrano Suner anni addietro a Saragozza, nel collegio dei docenti dell’Istituto Amado, dove entrambi davano lezioni di Diritto, senza che ci fosse stata fra loro nessuna relazione di [...]
Tag: Guerra civile
Documento

Perché il Fondatore si trasferì a Burgos?

Attraversati i Pirenei, dopo una breve sosta a Pamplona, San Josemaría decise di stabilirsi a Burgos dove risiedette – fra privazioni di ogni tipo, come avveniva per molti spagnoli di quell’epoca – dall’8 gennaio 1938 fino al 27 marzo 1939 quando si trasferì a Madrid. Lo [...]
Tag: Guerra civile
Documento

Con quale partito si schierarono i primi membri dell’Opus Dei?

All’inizio della guerra, la maggior parte dei civili spagnoli in età militare finirono arruolati nell’una o nell’altra parte, secondo chi comandava nella zona dove si trovavano. Pertanto, era la geografia quella che decideva l’esercito al quale uno apparteneva, salvo i casi di evasioni volontarie verso [...]
Tag: Guerra civile, Opus Dei, Politica