HomeTestimonianze
Testimonianze

Cercare un filo dello stesso colore per rammendare, può essere importante

Vickie Amulega, Nairobi Kenya. Madre di cinque figli, ha ben due lavori che porta avanti a tempo pieno: professoressa/tutor di una scuola e padrona di casa.

Sono le 6.35 del pomeriggio. Nel tornare a casa penso a ciò che devo scrivere. Arrivo alla porta e mentre rovisto nella borsa per cercare la chiave, mi rendo conto che il bucato è ancora steso ad asciugare....

[continua a leggere...]

Dal mondo della finanza

Juan Carlos Fierro, Stati Uniti

Ha studiato Scienze Politiche all’Università di George Mason in Fairfax, Virginia, Stati Uniti. Ha lavorato presso la Corporazione Interamericana di Investimenti finanziari, sussidiaria del Banco Interamericano di Sviluppo e per la Corporazione Finanziaria Internazionale sussidiaria del Banco Mondiale a Washington D.C. Ha scritto questo articolo per il Congresso "La Grandezza della Vita Quotidiana".

[continua a leggere...]

Così cominciammo a pregare in macchina …

Mary Bernardette Odero, Nairobi, Kenia

Sono insegnante, anche se al momento lavoro in una delle principali compagnie aeree di Nairobi. In Kenia, dove anche le madri con figli piccoli devono lavorare tutto il giorno per arrivare alla fine del mese, molte famiglie soffrono enormemente. Non possono progettare di rimanere in casa ad accudire i loro figli. Noi non eravamo estranei a questo problema sociale. Nel nostro caso, la soluzione fu quella di cercare un aiuto domestico e lavorare a tempo pieno.

[continua a leggere...]

Gli chiesi: Padre, che cosa consiglia ad una coppia appena formata?

María Ester Goldsack, Santiago del Cile

Nel luglio del 1974, nel collegio Tabancura, ebbi la fortuna di conoscere Mons. Josemaría Escrivá. Gli feci una domanda che ha segnato la mia vita:
-Padre, che cosa consiglia ad una coppia appena formata che cerca la santità?

[continua a leggere...]

In lui ho trovato la paternità

Tatiana Goricheva

Il popolo russo è esausto ma non distrutto. Per loro resta solo un’autorità, gli “starsi” (i grandi della Chiesa Ortodossa). Vengono da noi come dei padri; come padri, essi ci salvano, ci fortificano, ci mostrano il cammino e ci contagiano la loro allegria. In Josemaría Escrivá, che ho conosciuto e di cui ho letto i libri, ho trovato lo stesso spirito, forza e amore. Rivolse il suo lavoro a tutti coloro che desideravano una comunione intima. In Josemaría Escrivá, ho trovato una vera autorità che non opprime né schiavizza, ma che ispira e accende l’amore. In lui ho torvato la paternità”.

[continua a leggere...]

Cammino

Evgenii Pazukhin, Collaboratore dei programmi religiosi e culturali di Radio Libertà e Deutsche Welle

“Cammino è frutto della grazia di Dio, alla quale l’autore corrispose con tutto il suo cuore e con tutta la sua mente. E il libro è la conseguenza naturale di promuovere incontri pastorali con molto gente. Da lì sorge il suo tono animato, il suo linguaggio coltivato e i geniali piccoli frammenti che costituiscono un mosaico integrato in modo stupefacente. Non ci sorprende il fatto che Cammino abbia raggiunto presto una enorme popolarità che si estende a tutti gli angoli della terra. Il libro ha dimostrato davvero di essere il cammino per i cuori e le menti di milioni di persone”.

[continua a leggere...]

Sempre pronto a regalare un sorriso

Pierluigi Bartolomei, professore della Scuola di formazione professionale del centro Elis, Roma

Josemaría Escrivá era un uomo allegro. Per accorgersene, basta vedere i filmati che lo ritraggono negli incontri con la gente, durante i quali era sempre pronto a regalare un sorriso e una speranza. Ma qual era il segreto del suo costante buon umore? Lo svela Pierluigi Bartolomei

[continua a leggere...]