HomeDocumentazioneSchede Storiche
Documentazione

Schede Storiche: Presentazione

Con la consulenza del Centro di Documentazione e Studi Josemaría Escrivá di Balaguer (CEDEJ), José M. Cejas risponde ad una serie di problemi storici circa la vita del Fondatore dell’Opus Dei e della sua famiglia, sulle origini dell’Opus Dei, sul contesto politico e sociale nel quale cominciò a svilupparsi l’Opus Dei, sulla posizione di Josemaría Escrivá nei confronti della guerra civile spagnola, di Franco e a molte altre domande. Tag: Storia

Qual era la situazione economica della famiglia Escrivá?

Dipende dai periodi. Nel 1902, quando nacque San Josemaría, suo padre, José Escrivá, era comproprietario a Barbastro – una piccola cittadina aragonese, nel nord-est della Spagna – di un negozio di tessuti chiamato “Juncosa y Escrivá” . Tag: Famiglia Escrivá, Storia

In quale ambiente trascorse l’infanzia di Josemaría Escrivá dal punto di vista socioculturale?

Gli Escrivá risiedevano a Barbastro, cittadina di circa 8000 abitanti, in maggioranza agricoltori e commercianti. Tag: Barbastro, Famiglia Escrivá

Come avvenne il fallimento del negozio di famiglia?

Da una parte si susseguirono alcuni cattivi raccolti durante gli anni 1912 – 1915 e questo fatto diminuì il consumo di tessili in tutta la regione. Tag: Barbastro, Famiglia Escrivá, Povertà

In che consisteva l’impegno che non era stato onorato?

Si era accordato con un suo antico socio che finchè mantenevano il negozio, egli non avrebbe avviato un commercio di tessili a Barbastro che potesse far loro concorrenza. Tag: Barbastro, Famiglia Escrivá

Perché si afferma che San Josemaría fondò l’Opus Dei nel 1928 se in quella data non contava ancora alcun membro?

Il termine fondazione si può intendere in modi diversi. Si può intendere da una prospettiva giuridico-canonica,ma anche da una prospettiva spirituale. Tag: 2 ottobre 1928, Fondazione dell’Opus Dei

Quali difficoltà incontrò l’Opus Dei ai suoi inizi?

All’inizio, in alcuni ambienti cattolici, la novità e l’originalità del messaggio spirituale proposto da Escrivá non vennero compresi. Tag: Fondazione dell’Opus Dei, Gioventù

A quale tipo di persone si rivolgeva San Josemaría agli inizi dell’Opus Dei?

Si rivolgeva sacerdotalmente a molte persone dei più diversi ambienti sociali. Tag: Apostolato, Storia, Madrid

Di quale orientamento politico erano i primi membri dell’Opus Dei?

Erano in maggioranza giovani studenti di diverse discipline, di diverse origini geografiche e di sensibilità e orientamenti politici diversi. Tag: Opus Dei, Politica

Quale fu l’atteggiamento del Fondatore nei confronti della Seconda Repubblica?

Il Fondatore dell’Opus Dei mantenne nei confronti della Seconda Repubblica un atteggiamento simile a quello di una gran parte degli spagnoli dell’epoca, di diversi orientamenti. Tag: Guerra civile, Storia, Libertà, Politica

Confidava in una soluzione di forza?

Non era un fautore della violenza: “la violenza non mi sembra adatta né a vincere né a convincere” ricordava. Tag: Guerra civile, Storia, Libertà, Politica

Quale atteggiamento mostrò di fronte al sollevamento militare del 18 luglio?

Come la stragrande maggioranza degli spagnoli, San Josemarίa ignorava completamente che si stava preparando un colpo di stato per il 18 luglio. Tag: Guerra civile, Storia, Libertà, Opus Dei, Politica, Franco

Quale atteggiamento ebbe nei confronti dell’azione di Franco durante la guerra?

Nessuna delle persone che convivevano con lui durante questo periodo ricorda di avergli sentito fare alcun commento su questo argomento, né diede mai alcuna valutazione sull’azione militare e politica di Franco. Tag: Guerra civile, Storia, Opus Dei, Franco

E’ vero che venne ucciso un sacerdote che scambiarono per lui?

E’ un fatto dai profili storici imprecisi. Nell’agosto del 1936 alcune signore raccontarono a sua madre e ai suoi fratelli che avevano impiccato in una strada di Madrid una persona che gli assomigliava molto. Tag: Guerra civile, Storia, Madrid, Opus Dei, Sacerdozio

Perché si nascose durante la guerra? Che tipo di persone lo accolsero?

Il colpo di stato, portato da un settore dei militari contro la Repubblica, provocò una rivoluzione nel territorio che rimase sotto il Governo del Fronte Popolare. Tag: Guerra civile, Storia, Libertà, Madrid, Opus Dei

Che relazioni aveva Escriva con il Dott. Suils? Perché si rifugiò in una clinica psichiatrica?

Angel Suils Pérez era nato nel 1906 a Logroño, in una famiglia originaria dell’Aragona settentrionale. Tag: Guerra civile, Storia, Opus Dei

Come visse la sua condizione di sacerdote durante la guerra?

In vari modi, in funzione delle circostanze esterne che durante il conflitto furono diverse. Tag: Guerra civile, Storia, Sacerdozio

Perché decise di scappare attraverso i Pirenei?

Non fu una decisione facile per lui, giacchè nel 1937 si trovava in un delicato dilemma. Tag: Guerra civile, Storia, Opus Dei, Passaggio dei Pirenei

Chi sostenne i costi di Escrivà durante la guerra e pagò il pasaggio attraverso i Pirenei?

Conviene fare una considerazione preliminare: in tempo di guerra il valore del denaro e la sua utilità si modificano sostanzialmente. Tag: Guerra civile, Storia, Libertà, Passaggio dei Pirenei

Come si misero d’accordo con gli organizzatori della traversata?

Un conoscente di José María Albareda e di San Josemaría, il sacerdote e storico aragonese Pascual Galindo (Santa Fe de Huerva 1892 – Saragozza 1990), era riuscito a raggiungere l’altra zona del conflitto partendo da Barcellona. Tag: Guerra civile, Storia, Libertà, Opus Dei, Passaggio dei Pirenei

RSS