HomeMultimedia
Multimedia

Video

Come si può accettare il dolore con pace e con gioia

Rodolfo e Lucia hanno sofferto la perdita di un figlio piccolo. Come si può vedere la mano di Dio in momenti simili? Una persona che ha vissuto una situazione analoga domanda a San Josemaría come si può accettare il dolore con pace e gioia.

Video

Quando preghiamo la vita si semplifica

Zhonghua Wang è originaria di Pechino e studia in Germania. Racconta il percorso che l’ha portata a ricevere il Battesimo da Papa Benedetto XVI alla vigilia di Pasqua del 2011.

Video

Un'avventura affascinante

Waldemar Sommer, critico d'arte cileno, giornalista del quotidiano "El Mercurio", racconta come gli insegnamenti di San Josemaría Escrivá, che conobbe nel 1967, influenzino la sua vita.

Video

Il dilemma

Padre, ad alcuni capita che al momento di tornare a casa ci sentiamo combattuti tra il desiderio di continuare a lavorare approfittando delle ore più tranquille e il desiderio di tornare a casa per godere della vita di famiglia. Che cosa ci consiglia di fare davanti a questo dilemma?

Video

Protagonisti del benessere sociale

Il progresso materiale ha creato anche un certo senso di "faciloneria", come possiamo fare perché i nostri figli crescano con l'amore per il lavoro?

Video

Le persone innamorate non invecchiano mai

Miguel Aranguren, autore romanziere e opinionista spagnolo, parla di san Josemaría: “ho compreso che la giovinezza non è una questione di età ma di avere un cuore innamorato”.

Video

Opus Dei, un cammino per incontrare Dio nella vita quotidiana

Wei è cinese e studia in Germania. Ci parla di come il messaggio di San Josemaría sia un cammino per incontrare Dio nella vita quotidiana, cercando di fare il meglio ogni giorno

Fotografie

26 giugno, immagini delle celebrazioni nel mondo

Ecco alcune foto delle Messe in onore di San Josemaría che hanno avuto luogo in tutto il mondo.

Video

Le difficoltà della vita

Qualcuno chiede come affrontare le difficoltà della vita senza annegarle nell’alcool...San Josemaría lo invita a rivolgersi a Dio “un Padre Onnipotente”