HomeDocumentazione
Documentazione

"Non vi lascerò orfani"

"Non vi lascerò orfani". Sono queste le parole che affiorano nella mia anima mentre finisce il pontificato. Benedetto XVI non ci lascia orfani, perché prosegue vivo il suo magistero, perché ci farà compagnia con la sua preghiera e con il suo affetto paterno. Tag: Chiesa, Papa, Prelato dell’Opus Dei, Benedetto XVI

Monte Carmelo: Santuario Stella Maris

J. Gil

Sulla costa mediterranea del Líbano c'è il monte Carmelo,che richiama alla memoria Elia ed Eliseo, due grandi profeti dell'Antico Testamento, e la nascita dell'ordine del Carmelo, la cui tradizione dello Scapolare è molto diffusa. Tag: Fede, Terra Santa, Tracce della nostra fede

Una foto, una data

Il 19 febbraio era l'onomastico di Don Álvaro e, durante una tertulia con un buon gruppo di fedeli dell'Opus Dei, qualcuno domandò al Padre: "Come fare per essere fedeli come Don Álvaro?" Immediatamente tutti i presenti scoppiarono in un forte applauso, al quale San Josemaría si unì con grande gioia. Tag: Guatemala, Álvaro del Portillo

Un villaggio chiamato Emmaus

J. Gil

La resurrezione di Cristo è un fatto che i Vangeli affermano in modo chiaro. Oltre ai testimoni del sepolcro vuoto, si narrano altre apparizioni. San Luca descrive con dettagli commoventi l'incontro di Gesù con i discepoli di Emmaus. Tag: Terra Santa, Tracce della nostra fede, Emmaus

Due interventi del cielo

Il 14 febbraio del 1930 e del 1943, Dio intervenne di nuovo nel cammino dell'Opus Dei. Il 2 ottobre del 1928, Dio aveva fatto "vedere" a San Josemaría che doveva aprire un nuovo cammino nella Chiesa. "Fu scelto dal Signore per annunciare la chiamata universale alla santità e per indicare che la vita di tutti i giorni, le attività comuni, sono cammino di santificazione" (Giovanni Paolo II, Discorso, 7-X-2002). Tag: 14 febbraio, Fondazione dell’Opus Dei

Dolori e gioie di San Giuseppe

Domenica prossima iniziano le sette domeniche di San Giuseppe. Per preparare la festa del 19 marzo, meditare le "gioie e dolori di San Giuseppe" aiuta a conoscere meglio il Santo Patriarca e a ricordare che anche lui ha affrontato gioie e difficoltà. Offriamo un opuscolo in pdf da scaricare. Tag: Preghiera, Josemaría Escrivá, San Giuseppe

Dio: una parola ignorata?

Comunicare la fede nella società attuale è una delle sfide per i cristiani nell'Anno della Fede. Riproduciamo la conferenza della teologa Jutta Burggraf "Comunicare l'identità cristiana oggi": "Dobbiamo parlare della trasmissione della fede. Mi riferisco ai figli, agli altri parenti, agli amici, vicini e colleghi Vogliamo dialogare con tutti". Tag: Fede, Comunicazione, Dio

"E io vedevo trecento, trecentomila, trenta milioni, tremila milioni..."

Sabato 21 gennaio 1933 San Josemaría impartì il primo di quelli che poi si sarebbero chiamati "circoli di San Raffaele". I circoli o lezioni di San Raffaele sono il cardine intorno al quale si organizza il resto dei mezzi di formazione tradizionali dell'Opus Dei. Tag: Formazione, Storia, Gioventù, Catechesi, Direzione spirituale, Dottrina

Nozze a Cana di Galilea

J. Gil

San Giovanni è l'unico evangelista che narra il primo segno di Gesù, realizzato durante quella festa a Cana: su richiesta della Madonna, convertì l'acqua in vino; e situa in questo villaggio di Galilea il secondo miracolo: la guarigione del figlio di un funzionario del re, che era malato a Cafarnao. Tag: Tracce della nostra fede

Tabgha, la Chiesa del Primato

J. Gil

A 3 km ad ovest di Cafarnao, secondo la tradizione, Gesù avrebbe moltiplicato i cinque pani e due pesci per sfamare una moltitudine, avrebbe pronunciato il Discorso della Montagna e sarebbe apparso agli Apostoli dopo la Resurrezione. Lì avvenne la seconda pesca miracolosa e Gesù confermò San Pietro Capo della Chiesa. Tag: Fede, Storia, Papa, Terra Santa, Tracce della nostra fede