HomeDocumentazione
Documentazione

Contro il vento e la mareggiata, San Josemaría arrivò a Roma il 23 giugno 1946

Pilar Urbano

Pilar Urbano, giornalista e scrittrice, racconta in Josemaría Escrivá, Romano, l'arrivo a Roma di San Josemaría per la prima volta dopo la traversata da Barcellona a Genova, in una nave scassata e sferzata dalla tempesta. Tag: Chiesa, Opus Dei, Papa

Betania: santuario della Resurrezione di Lazzaro

J. Gil

I Vangeli ci dicono che Gesù non aveva dove posare il capo, ma ci dicono anche che aveva degli amici che amava e stimava, amici desiderosi di accoglierlo a casa loro (È Gesù che passa, 108). Tra questi amici spiccano Marta, Maria e Lazzaro, i tre fratelli che vivevano a Betania. Tag: Fede, Storia, Anno della fede, Terra Santa, Tracce della nostra fede

"Mi chiamo Escrivá e scrivo molto"

José Luis Illanes Maestre

Con questo gioco di parole, San Josemaría descriveva una dimensione della sua vita: quella di scrivere, al servizio della missione che Dio gli aveva affidato. Pubblichiamo uno studio storico-biografico sugli scritti del fondatore dell'Opus Dei. Tag: 2 ottobre 1928, Missione, Scritti del fondatore

Targa a ricordo di San Josemaría a Firenze

Il 5 gennaio 1948 San Josemaría celebrò la Santa Messa nella Chiesa di Santa Maria Maggiore, situata nell'omonima piazza, all'angolo con Via de' Cerretani a Firenze. Questo avvenimento è ricordato da una targa in bronzo, opera dello scultore Bosio, con un bassorilievo raffigurante il Fondatore dell'Opus Dei e un'iscrizione. Tag: Josemaría Escrivá

27 aprile 1954: guarigione di San Josemaría dal diabete

Andrés Vázquez de Prada

Il 27 aprile del 1954, festa di Nostra Signora di Montserrat, dopo una reazione allergica, San Josemaría guarì in un modo inspiegabile -secondo il parere del medico- dal diabete di cui soffriva da anni. Tag: Malattia

Juan Jiménez Vargas: una personalità spiccata

Fancisco Ponz y Onésimo Díaz

Il 24 aprile si compiono cento anni dalla nascita di Juan Jiménez Vargas, uno dei primi membri dell'Opus Dei, che per tutta la vita fu un solido appoggio per San Josemaría. Tag: Juan Jiménez Vargas, Numerario

La prima Comunione di San Josemaría

San Josemaría fece la prima Comunione il 23 aprile 1912, esattamente 10 anni dopo la Cresima. Ricordò sempre con fervente candore gli anniversari di questa data, in cui il Signore, come egli soleva dire, "volle venire a impadronirsi del mio cuore". Tag: Eucaristia, Comunione

Come il Fondatore dell'Opus Dei viveva il sacramento della Penitenza

Javier Echevarría

Nel libro Memoria del beato Josemaría Escrivá, Mons. Javier Echevarría, Vescovo Prelato dell'Opus Dei, riferisce, fra l'altro, come Mons. Escrivá de Balaguer viveva lo spirito di contrizione e riparazione ed il Sacramento della Penitenza. Tag: Confessione Sacramentale, Contrizione, Umiltà, Javier Echevarría

"Presentare la Chiesa come gruppi separati denoterebbe un'ottica priva di fede"

Boris Pinto Martín, per "El Mercurio", Cile

Nell'intervista a "El Mercurio", quotidiano cileno, il Prelato dell'Opus Dei, Monsignor Javier Echevarría, sottolinea che "tutti stiamo nella barca di Pietro per servire, in unità di cuori e di volontà" e parla della vicinanza di Papa Francesco alla Prelatura. Tag: Chiesa, Javier Echevarría, Papa, Prelato dell’Opus Dei, Francesco

Il Papa saluta i giovani dell'UNIV 2013

Papa Francesco

Il Papa ha ringraziato per l'affetto i giovani del congresso UNIV 2013: "ognuno di voi possa realizzare quanto auspicava San Josemaría Escrivá: «è in mezzo alle cose più materiali della terra che ci dobbiamo santificare, servendo Dio e tutti gli uomini». Tag: Papa, Università, Settimana Santa, Francesco