HomeDocumentazione
Documentazione

Ogni voce del Dizionario di San Josemaría è rappresentativa del suo messaggio

Al Dizionario di San Josemaría, che comprende 288 voci, hanno collaborato 226 autori di 32 paesi. Due ampi indici, uno analitico e uno sistematico, completano l'opera. Mercedes Alonso, ricercatrice del Centro di Studi e Documentazione Josemaría Escrivá, che ha lavorato sotto la direzione di José Luis Illanes nel coordinamento del Dizionario, parla della genesi e dello sviluppo di questa pubblicazione. Tag: Libri, Studio

Conobbi San Josemaría il 2 novembre 1948

Mons. Javier Echevarría

Monsignor Javier Echevarría -attuale Prelato dell'Opus Dei-, ricorda quando, a sedici anni, ebbe il suo primo incontro con San Josemaría Escrivá a Madrid. Anni dopo, quando si trasferì a Roma, visse a fianco del fondatore dell'Opus Dei per 25 anni. Tag: Carità, Javier Echevarría, Madrid, Amore di Dio

Consacrazione al Cuore di Gesù

Andrés Vázquez de Prada

Di fronte ai contrattempi San Josemaría non si scoraggiava. Continuava a reggere, ma indubbiamente soffriva, soprattutto per i patimenti dei suoi figli. Era il 1952. Si avvicinava il 26 ottobre, festa di Cristo Re, e decise di consacrare l'Opus Dei, con i suoi fedeli e i suoi apostolati, al Sacro Cuore di Gesù. Tag: Cuore, Consacrazioni dell'Opus Dei, Abbandono in Dio

Getsemani: preghiera e agonia di Gesù

J. Gil

I racconti evangelici ci hanno riferito la posizione del podere in cui Gesù si ritirò una volta terminata l'Ultima Cena: uscì e andò, come al solito, al Monte degli Ulivi (Lc 22, 39), al di là del torrente Cedron (Gv 18,1), e arrivò con gli Apostoli a un luogo chiamato Getsemani (Mt 26, 36; Mc 14, 32). Secondo queste indicazioni, si trattava di un giardino dove c'era un frantoio per estrarre l'olio – questo è il significato del nome –, che si trovava fuori dalle mura di Gerusalemme, a est della città, sulla strada per Betania. Tag: Fede, Preghiera, Seguire Cristo, Settimana Santa, Volontà di Dio, Anno della fede, Tracce della nostra fede, Gerusalemme

Fatima

Il 13 maggio 2017 Papa Francesco celebrerà a Fatima il centenario della prima apparizione della Madonna e canonizzerà i piccoli veggenti Giacinta e Francesco. L'articolo racconta le apparizioni e la devozione di san Josemaría per la Madonna di Fatima. Tag: Santo Rosario, Santuario Mariano, Madonna, Papa Francesco

San Josemaría e gli Arcangeli

Giovedì 6 ottobre 1932, durante un ritiro spirituale,San Josemaría invocò per la prima volta i tre Arcangeli e i tre Apostoli: S. Michele, S. Gabriele e S. Raffaele; S. Pietro, S. Paolo e S. Giovanni. Da quel momento li considerò Patroni dei diversi campi apostolici che compongono l'Opus Dei. Tag: Angeli, Apostolato, Opus Dei

San Josemaría e la Madonna della Mercede

Marc Argemí

La devozione alla Vergine Maria è un riferimento costante nella vita di San Josemaría Escrivá. Tutti gli appellativi che conobbe trovarono posto nel suo cuore, e alcuni, tra cui la Madonna della Mercede, patrona di Barcellona, assunsero un rilievo speciale in particolari momenti della sua vita. Tag: Ringraziamento, Storia, Barcellona, Madonna

Álvaro del Portillo

Salvador Bernal

Il 15 settembre 1975, poco dopo il transito al cielo di San Josemaría, Álvaro del Portillo fu eletto successore del Fondatore dell'Opus Dei dal congresso generale elettivo. Salvador Bernal, autore del libro "Álvaro del Portillo, Prelato dell'Opus Dei", lo conobbe e frequentò personalmente e descrive alcuni lineamenti della sua paternità spirituale. Tag: Opus Dei, Álvaro del Portillo

Gerusalemme: Via dolorosa (I)

J. Gil

Lungo i secoli, moltitudini di cristiani hanno contemplato la morte redentrice di Gesù sulla Croce e la sua Resurrezione: il mistero Pasquale, che è al centro della nostra fede. Col passare del tempo, la meditazione di quei fatti ha dato origine ad alcune devozioni. Tra queste spicca la Via Crucis, che si fonda sulla venerazione per i Luoghi Santi, dove non c'era bisogno di immaginarsi gli scenari della Passione, che si potevano vedere e percorrere fisicamente in quella che da secoli si chiama "Via Dolorosa". Tag: Croce, Via Crucis, Anno della fede, Terra Santa, Tracce della nostra fede

Gerusalemme: nell'intimità del Cenacolo

J. Gil

Prima della festa di Pasqua Gesù, sapendo che era giunta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, dopo aver amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine (Gv 13,1). Queste parole solenni di San Giovanni, che risuonano con familiarità ai nostri orecchi, ci introducono nell'intimità del Cenacolo. Gli evangelisti non riportano dati che permettano di identificare questo luogo, però la tradizione lo situa nell'estremo sud occidentale di Gerusalemme, su una collina che cominciò a chiamarsi Sion solo in epoca cristiana. Tag: Eucaristia, Fede, Tracce della nostra fede, Gerusalemme