HomeDocumentazione
Documentazione

San Josemaría, Madre Speranza e l'Amore Misericordioso

Il prossimo 31 maggio a Collevalenza, presso Todi (Perugia) verrà beatificata Madre Speranza, Fondatrice della famiglia religiosa dell’Amore Misericordioso. Il suo cammino si incontrò con quello di San Josemaría nella Madrid dei primi anni Trenta. Tag: Josemaría Escrivá, Amore misericordioso, Madre Speranza

Il luogo dell’Ascensione

J. Gil

Gesù Cristo realizzò l’opera della Redenzione umana specialmente per mezzo del Mistero pasquale della sua Passione, Risurrezione da morte e gloriosa Ascensione San Luca, tanto nel Vangelo come negli Atti degli Apostoli, aggiunge alcuni dettagli alla scena: poi li condusse fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e fu portato verso il cielo. Ed essi lo adorarono (Lc 24, 50-52) Tag: Apostolato, Fede, È Gesù che passa, Terra Santa, Tracce della nostra fede

A partire dalla religiosità popolare

Alberto Methol Ferré

Riportiamo l'articolo "A partire dalla religiosità popolare. Una riflessione su San Josemaría Escrivá de Balaguer", del giornalista uruguaiano Alberto Methol Ferré, pubblicato sul n. 31-32 della Revista Soleriana. Tag: Gioia, Lavoro, Josemaría Escrivá, Uruguay

L’impegno dei cristiani nel mondo della comunicazione: riflessioni a partire dagli insegnamenti di San Josemaría

Armando Fumagalli

Articolo pubblicato nel numero 56 di Romana. L'autore, professore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, riflette sull'importanza dei mezzi di comunicazione nella società attuale. Tag: Evangelizzazione, Comunicazione, Internet, Josemaría Escrivá

San Josemaría e i due nuovi santi

San Josemaría ha potuto conoscere personalmente Papa Giovanni XXIII, al quale ha sempre manifestato un affetto filiale. Giovanni Paolo II ha beatificato il canonizzato il fondatore dell'Opus Dei e l'ha definito "il santo dell'ordinario". Tag: Canonizzazione, Chiesa, Giovanni Paolo II, Giovanni XXIII

San Josemaría e la Madonna di Montserrat

San Josemaría fu un grande devoto della Madonna di Montserrat. C'è il riscontro di un'intensa relazione con il santuario negli anni '40, specialmente verso la fine del 1946, anno in cui si trasferì a vivere stabilmente a Roma. L'affetto per la Madonna di Montserrat, tuttavia, continuò per sempre. Fu proprio in una sua festa, il 27 aprile del 1954, che fu guarito da diabete, dopo un attacco fortissimo durante il quale fu sul punto di morire. Tag: Malattia, Josemaría Escrivá, Álvaro del Portillo, Abbandono in Dio, Volontà di Dio

Gerusalemme: il Santo Sepolcro

J. Gil

In Terra Santa ci sono molti luoghi che conservano l'impronta del passaggio del Signore, e sono stati giustamente venerati lungo i secoli. Tuttavia nessuno di essi è paragonabile al Santo Sepolcro, il luogo esatto in cui si è realizzato l'avvenimento centrale della nostra fede. Tag: Fede, Gesù Cristo, Terra Santa, Tracce della nostra fede, Risurrezione

Gerusalemme: il Calvario

J. Gil

La nona stazione della Via Dolorosa ci ha lasciato molto vicino al Calvario. Fino a questo momento avevamo accompagnato Gesù con la Croce sulle spalle lungo un itinerario che ci è stato trasmesso lungo i secoli dalla pietà del popolo cristiano. Ora ci troviamo di fronte al luogo centrale della nostra fede, che potremmo considerare il più sacro della Terra Santa: il luogo dove Gesù Cristo fu crocifisso, morì e fu sepolto, e il terzo giorno resuscitò dai morti. Tag: Abnegazione, Croce, Seguire Cristo, Via Crucis, Volontà di Dio, Terra Santa, Tracce della nostra fede

Morte di don Álvaro (23-III-1994)

Il 23 marzo 1994 morì Álvaro del Portillo. Papa Giovanni Paolo II inviò un telegramma di condoglianze e volle recarsi a pregare personalmente davanti ai resti mortali del primo successore di San Josemaría. Tag: Álvaro del Portillo, Giovanni Paolo II

Madonna di Lourdes

La Madonna di Lourdes è particolarmente legata ad una pagina commovente della storia dell'Opus Dei: la conclusione del passaggio dei Pirenei che San Josemaría fece nel 1937, con diversi suoi figli ed altri, durante la guerra di Spagna. Tag: Guerra civile, Passaggio dei Pirenei, Josemaría Escrivá, Madonna