Home

Il Papa in Albania

Omelia e Angelus

Volate alto!

L’Albania è stata una terra di martiri: molti vescovi, sacerdoti, religiosi fedeli laici, ministri di culto di altre religioni, hanno pagato con la vita la loro fedeltà. L’aquila, raffigurata nella bandiera del vostro Paese, vi richiami al senso della speranza.

Al centro Betania

Non vergognarsi della bontà

Nel Centro, fondato da una veronese, il Papa ha detto fra l'altro: Qui le differenze non impediscono l’armonia, la gioia e la pace, anzi diventano occasione per una più profonda conoscenza e comprensione reciproca.

Vespri nella Cattedrale

Abbiamo toccato i martiri

Dopo aver ascoltato la testimonianza di un prete ed una suora perseguitati dal regime ateo, Papa Francesco ha fatto un discorso a braccio. Il Signore consola umilmente, nell’intimità del cuore e consola con la fortezza.

Beatificazione di Álvaro del Portillo

Notizie

Persone di 80 paesi parteciperanno a Madrid alla beatificazione di Álvaro del Portillo

Partecipanti di 80 paesi hanno annunciato la loro partecipazione alla cerimonia di beatificazione di Álvaro del Portillo, che avrà luogo a Valdebebas (Madrid) sabato 27 settembre alle 12.00. Tra gli altri, il comitato organizzatore attende l'arrivo di gruppi dalla Corea del Sud, dagli Emirati Arabi Uniti, dall'Islanda, dall'India, da Macao, dalla Nigeria, dalla Nuova Zelanda, dalla Russia, da Trinidad e Tobago e dal Sudafrica.

Mons. Álvaro del Portillo

Presentata a Roma la biografia di Álvaro del Portillo

Álvaro del Portillo fu sicuramente un uomo, un sacerdote, un vescovo pieno di gioia al quale il Signore concesse tanti talenti umani di prima categoria.

Racconti biografici

Álvaro del Portillo parla di San Josemaría

In questo articolo sono raccolti ricordi personali del prossimo beato su San Josemaría. Don Álvaro, che visse al suo fianco per quarant'anni, fu testimone d'eccezione della vita del Fondatore dell'Opus Dei.

Mons. Álvaro del Portillo

San Josemaría parla di Álvaro del Portillo

Il prossimo 27 settembre Álvaro del Portillo sarà dichiarato beato dalla Chiesa. San Josemaría, fondatore dell'Opus Dei, scelse Álvaro da quand'era molto giovane per tenerlo al suo fianco come il suo più stretto collaboratore. Raramente San Josemaría parlava di Álvaro del Portillo. Qualche volta, quando egli era assente, il fondatore dell'Opus Dei approfittava per esprimere quello che pensava di colui che considerava "Saxum", Roccia.

Racconti biografici

Ricordo di Álvaro del Portillo

Il 15 settembre 1975, poco dopo il transito al cielo di San Josemaría, Álvaro del Portillo fu eletto successore del Fondatore dell'Opus Dei. A pochi giorni dalla beatificazione, riportiamo alcuni ricordi di Salvador Bernal su don Álvaro.

Notizie

Sito italiano per la Beatificazione di Álvaro del Portillo

Sul sito italiano dedicato a Mons. Álvaro del Portillo si possono trovare tutte le informazioni sulla Beatificazione che avverrà il 27 settembre 2014 a Valdebebas e sugli eventi successivi a Roma.

Orario speciale per la Beatificazione

Chiesa Prelatizia di Santa Maria della Pace

Nella Chiesa Prelatizia di Santa Maria della Pace si trovano le spoglie di San Josemaría e di Álvaro del Portillo, che sarà beatificato il 27 settembre.

Mons. Álvaro del Portillo

Biografia di don Álvaro del Portillo

Mons. Álvaro del Portillo (Madrid, 1914 — Roma, 1994) fu il primo successore di San Josemaría alla guida dell'Opus Dei. Sacerdote esemplare, servì la Chiesa in ogni momento.

Iniziative sociali

Quattro progetti di Harambee

In occasione della beatificazione si può collaborare con Harambee, sostenendo quattro progetti per l'Africa, nati per incoraggiamento di di Mons. Álvaro del Portillo.

Il Prelato dell'Opus Dei al Meeting di Rimini

Due giganti della fede

Mons. Javier Echevarría parla dell'esempio di fede che ha visto in san Josemaría Escrivá, e nel suo primo successore, il servo di Dio Álvaro del Portillo, che sarà beatificato tra un mese.

Favori ottenuti per intercessione di San Josemaría

Ha ottenuto l'impiego

Stavo cercando un lavoro per mia nipote, che aveva perso il posto. Ne ho trovato uno corrispondente alla sua qualifica...

Tesi per un master

Avevo una disfunzione timica che mi impediva di concentrarmi e di fare vita normale. Volevo terminare la tesi per un master...

Il lavoro che sognavo

L'anno scorso dopo avere finito gli studi all'estero sono ritornato a casa in Ruanda, dove ho dovuto lottare per trovare un lavoro...

Udienza Generale

La Chiesa, cattolica e apostolica

Che cosa comporta, per le nostre comunità e per ciascuno di noi, far parte di una Chiesa che è cattolica e apostolica? Anzitutto, significa prendersi a cuore la salvezza di tutta l’umanità, non sentirsi indifferenti o estranei di fronte alla sorte di tanti nostri fratelli, ma aperti e solidali verso di loro.

Domande e Risposte

Posso parlare con Dio?

Dio mi ascolta? Posso parlare con Lui? Come posso fare orazione
"Per ascoltare il Signore, bisogna imparare a contemplarlo, a percepire la sua presenza costante nella nostra vita; bisogna fermarsi a dialogare con Lui, dargli spazio con la preghiera". Papa Francesco, Udienza 1 maggio 2013.