Home

Settimana Santa

Udienza generale

Il Papa spiega il Triduo Pasquale

Cari fratelli e sorelle, in questi giorni del Triduo Santo non limitiamoci a commemorare la passione del Signore, ma entriamo nel mistero, facciamo nostri i suoi sentimenti, i suoi atteggiamenti, come ci invita a fare l’apostolo Paolo: «Abbiate in voi gli stessi sentimenti di Cristo Gesù”. Allora la nostra sarà una “buona Pasqua”.

Audio e testo

L'Eucaristia, mistero di fede e d'amore

"Oggi, Giovedì Santo, vogliamo contemplare la santa Eucaristia, Sacrificio e alimento: la Santa Messa e la santa Comunione". Omelia di San Josemaría.

Tracce della nostra Fede

Gerusalemme: nell'intimità del Cenacolo

Prima della festa di Pasqua Gesù, sapendo che era giunta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, dopo aver amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine. Queste parole solenni di San Giovanni, che risuonano con familiarità ai nostri orecchi, ci introducono nell'intimità del Cenacolo.

Giovedì Santo

Che cosa accadde nell’Ultima Cena?

Le ore che precedettero la Passione e la Morte di Gesù rimasero impresse con particolare forza nella memoria e nel cuore di coloro che si trovavano con Lui. Per questo, negli scritti del Nuovo Testamento si conservano molti dettagli su ciò che Gesù fece e disse nella sua ultima cena.

Domenica di Resurrezione

Come si spiega la resurrezione di Gesù?

E’ una manipolazione della realtà che ha avuto un’eco straordinaria nella storia degli uomini, o un fatto reale che continua a risultare tanto sorprendente e inaspettato oggi, come risultava allora per i suoi discepoli storditi? Essi hanno contemplato qualcosa che mai avrebbero immaginato?

Venerdì Santo

Perché Gesù è stato condannato a morte?

La figura di Gesù di Nazaret diventava sempre più controversa man mano che la sua predicazione progrediva: le autorità religiose di Gerusalemme si mostravano sempre più inquiete per il fermento che il maestro, venuto dalla Galilea per la Pasqua, aveva suscitato fra il popolo.

Download

Vivere la Settimana Santa col Vangelo

"Vivere la Settimana Santa è entrare sempre più nella logica di Dio, nella logica della Croce, che non è prima di tutto quella del dolore e della morte, ma quella dell’amore e del dono di sé che porta vita. E’ entrare nella logica del Vangelo."(Papa Francesco). Opuscolo in pdf, epub e kindle con i testi del vangelo di ogni giorno e punti di meditazione di San Josemaría.

Getsemani: preghiera e agonia di Gesù

I vangeli riferiscono la posizione del podere in cui Gesù si ritirò una volta terminata l'Ultima Cena: andò come al solito al Monte degli Ulivi, al di là del torrente Cedron, e arrivò a un luogo chiamato Getsemani.

Gerusalemme: il Calvario

Ora ci troviamo di fronte al luogo centrale della nostra fede, che potremmo considerare il più sacro della Terra Santa: il luogo dove Gesù Cristo fu crocifisso, morì e fu sepolto, e il terzo giorno resuscitò dai morti.

Gerusalemme: Via Dolorosa

La Via Crucis si fonda sulla venerazione per i Luoghi Santi, dove non c'era bisogno di immaginarsi gli scenari della Passione, che si potevano vedere e percorrere fisicamente in quella che da secoli si chiama "Via Dolorosa".

Domenica delle Palme

L’umiliazione di Gesù

Durante questa Settimana, mettiamoci anche noi decisamente su questa strada dell’umiltà, con tanto amore per Lui, il nostro Signore e Salvatore. Sarà l’amore a guidarci e a darci forza. E dove è Lui, saremo anche noi.

Video

Il cuore mi chiedeva qualcosa di grande e che fosse amore

Sono passati 90 anni da quando San Josemaría prese la decisione di farsi sacerdote, il 28 marzo 1925. Questo video raccoglie parole di San Josemaría che si riferiscono alla sua vocazione sacerdotale.

Racconti biografici

Anniversario dell'ordinazione sacerdotale di San Josemaría

Il 28 marzo 1925 Josemaría Escrivá fu ordinato sacerdote nella cappella del Seminario. Il 30 celebrò la sua prima Messa nella Basilica del Pilar, in suffragio per l'anima di suo padre. Erano presenti solo la madre, i fratelli e alcuni amici. Da quel momento la santa Messa si confermò come il vero centro della sua vita interiore.

Notizie

Santa Teresa d'Ávila e San Josemaría

In occasione del V centenario della nascita di Santa Teresa d'Ávila (28 marzo 2015), raccogliamo alcuni testi che mostrano l'affetto di San Josemaría per la Santa e l'influenza di Santa Teresa sui suoi scritti.

Bibliografia sulla famiglia

Dal 4 al 25 ottobre 2015 avrà luogo il Sinodo Generale Ordinario dei Vescovi sul tema "La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo". Suggeriamo alcuni testi sulla famiglia per prepararsi a questo evento.