Home

Luoghi di Roma (1)

Le Catacombe di San Callisto

Poco tempo dopo essere arrivato a Roma, san Josemaría espresse il desiderio di andare a pregare alle catacombe. Il 4 luglio 1946 san Josemaría andò di buon mattino alle Catacombe di San Callisto.

Angelus

Incontrare Gesù è il grande tesoro

La gioia di avere trovato il tesoro del Regno di Dio traspare, si vede. Il cristiano non può tenere nascosta la sua fede, perché traspare in ogni parola, in ogni gesto, anche in quelli più semplici e quotidiani: traspare l’amore che Dio ci ha donato mediante Gesù.

Omelia

Papa Francesco a Caserta

Dove è Gesù si amano i fratelli, ci si impegna a salvaguardare la loro vita e la loro salute anche rispettando l’ambiente e la natura. Questa è la speranza che non delude mai, quella che dà Gesù!

Notizie

Sito italiano per la Beatificazione di Álvaro del Portillo

Sul sito italiano dedicato a Mons. Álvaro del Portillo si possono trovare tutte le informazioni sulla Beatificazione che avverrà il 27 settembre 2014 a Valdebebas e sugli eventi successivi a Roma.

Orario speciale per la Beatificazione

Chiesa Prelatizia di Santa Maria della Pace

Nella Chiesa Prelatizia di Santa Maria della Pace si trovano le spoglie di San Josemaría e di Álvaro del Portillo, che sarà beatificato il 27 settembre.

Come prepararsi alla beatificazione

Moltiplicare le opere di misericordia

In una lettera dell’1 luglio, mons. Javier Echevarría suggerisce ai fedeli dell’Opus Dei di seguire l’esempio di spirito di servizio del futuro beato.

Mons. Álvaro del Portillo

Un uomo immerso in Dio

Don Joseph Evans, cappellano del Kings College London, parla della vita santa di don Alvaro del Portillo, un uomo di grande calore umano e gentilezza, appassionatamente innamorato di Cristo.

Notizie

Immaginetta di San Josemaría in turco

L'immaginetta con la preghiera a San Josemaría è stata recentemente pubblicata anche in turco.

Favori ottenuti per intercessione di San Josemaría

Un concorso

È diverso tempo che avrei dovuto scrivere questo favore, però meglio tardi che mai: una mia grande amica si presentò alcuni anni fa a un concorso...

Cercando in Internet

Dopo due anni e mezzo che lavoravo per la stessa ditta superando "situazioni limite" in cui mi mancavano le forze e in cui la fede si indeboliva...

Un lavoro per mio marito

Scrivo per ringraziare, perché per intercessione di San Josemaría mio marito ha potuto ottenere un lavoro mentre eravamo disperati...

Sulla Stampa

San Josemaría aveva le braccia aperte a tutti

In un'intervista recentemente pubblicata sulla rivista della Diocesi di Siviglia, mons. Javier Echevarría, Prelato dell'Opus Dei parla di san Giovanni Paolo II, di san Giovanni XXIII, di san Josemaría e del Venerabile Álvaro del Portillo.

Articoli

San Pietro in Gallicantu

E in quell'istante, mentre ancora parlava, un gallo cantò. Allora il Signore si voltò e fissò lo sguardo su Pietro, e Pietro si ricordò della parola che il Signore gli aveva detto: "Prima che il gallo canti, oggi mi rinnegherai tre volte". E, uscito fuori, pianse amaramente (Lc 22, 60-62). A Gerusalemme, questo episodio viene collocato sul lato orientale del monte Sion, non molto distante dal Cenacolo, cioè in un quartiere residenziale della città ai tempi di Gesù Cristo, che si affacciava sui torrenti Cedron e Ghihon.

Per parlare con Dio

Distacco

Nel Vangelo di Luca si legge: "Un altro disse: Ti seguirò, Signore; prima però lascia che io mi congedi da quelli di casa mia. Ma Gesù gli rispose: Nessuno che mette mano all'aratro e poi si volge indietro è adatto per il regno di Dio".

Notizie

Il Prelato dell'Opus Dei: "Il rancore può distruggere il cuore"

Nella Messa celebrata a Roma il 26 giugno, festa di san Josemaría, il Prelato dell'Opus Dei ha parlato della necessità di perdonare gli altri ed essere perdonati da Dio.

Chinasa, Nigeria

Chinasa vive col marito e i due figli a Lagos, in Nigeria. È cooperatrice dell'Opus Dei:"Per me veramente… Dio è mio amico!"

Lola e Fernando, Spagna

Fernando e Lola sono professori e vivono a Madrid: "La vita è un dono, qualcosa di così grande che a volte non sappiamo quello che abbiamo".

Rafael, Brasile

Rafael ha 19 anni. Studia Disegno Grafico a Rio de Janeiro (Brasile): "La vita è troppo bella per essere disprezzata. È un regalo di Dio."

Luis, Belgio

Luis è portoghese e lavora a Bruxelles: "La vita è un'opportunità che Dio mi dà per preparare l'eternità".

Thomas, Stati Uniti

Thomas ha 21 anni e studia Storia e Letteratura. "Dio mi mantiene con i piedi per terra".

PY, Taiwan

PY vive a Taipei, Taiwan. Ha 25 anni e lavora come operatrice finanziaria: "La vita è imparare ad amare".